luglio 2017
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
26 giugno 2017 27 giugno 2017 28 giugno 2017 29 giugno 2017 30 giugno 2017 1 luglio 2017 2 luglio 2017
3 luglio 2017 4 luglio 2017 5 luglio 2017 6 luglio 2017 7 luglio 2017 8 luglio 2017 9 luglio 2017
10 luglio 2017 11 luglio 2017 12 luglio 2017 13 luglio 2017 14 luglio 2017 15 luglio 2017 16 luglio 2017
17 luglio 2017 18 luglio 2017 19 luglio 2017 20 luglio 2017 21 luglio 2017 22 luglio 2017 23 luglio 2017
24 luglio 2017 25 luglio 2017 26 luglio 2017 27 luglio 2017 28 luglio 2017 29 luglio 2017 30 luglio 2017
31 luglio 2017 1 agosto 2017 2 agosto 2017 3 agosto 2017 4 agosto 2017 5 agosto 2017 6 agosto 2017

A distanza di un mese esatto, si ricorda una grande vittoria firmata Cus Cosenza e maestro Metodi.

Il maestro bulgaro, da decenni al vertice del Cus Cosenza come responsabile di sezione del Judo, ha raccolto un altro prestigioso successo l’11 e il 12 novembre 2016, in occasione dei campionati nazionali giovanissimi esordienti A, esordienti B di lotta greco-romana e libera femminile, presso il Palazzetto della Fijlkam Pala-Pellicone di Ostia (Roma). Il Cus Cosenza si è misurato con più di 600 atleti di tutte le società italiane nelle varie categorie di peso e di fascia di età, con un atleta esordiente B di lotta greco romana, categoria 66kg, molto promettente, il cui nome è Manuel Gaetano Perrotta. L’atleta si è aggiudicato lo storico oro vincendo ben quattro incontri, firmando cosi un prestigioso risultato che rimarrà negli annali di Cosenza e provincia: per la prima volta il CUS dell’ateneo dell’università della Calabria raggiunge tale traguardo. Un risultato che dà prestigio all’intero Cus e che funge da stimolo per migliorarsi continuamente.

Newsletter